Blog

A Carditello presentati gli ultimi nati della Razza persano

Posted by on 13:22 in Eventi, Notizie | 0 comments

A Carditello presentati gli ultimi nati della Razza persano

Ci tenevamo particolarmente a partecipare alla giornata dedicata alla presentazione dei puledri ultimi nati dell’allevamento del cavallo Persano, organizzata dal proprietario dr.  Alduino di Ventimiglia Monteforte Lascaris, nella sede operativa  locata  nei  saloni   della  Reggia  di Carditello .

Sono apparsi evidenti i tratti fenotipici nei soggetti di due e tre anni che hanno animato la giornata primaverile, esaltando le qualità negli appiombi e nella corsa, lungo il prato antistante l ‘ antica reggia borbonica. 

In evidenza i soggetti a mantello grigio, da sempre espressione di caratterizzazione della razza, provenienti dagli stalloni ultimi immessi nella mandria, scelti in base ai principi irrinunciabili del patrimonio genetico, attraverso la sintesi dell’osservazione e dello studio.  Le stesse funzioni avvenivano a Persano e, forti della nostra memoria, abbiamo rivissuto i passaggi funzionali che ivi si esplicavano. 

Antonino Gallotta

Foto di Maria Magrini

 

Cavalle al pascolo

Posted by on 22:07 in Notizie | 0 comments

Cavalle al pascolo

Cavalle al pascolo

“Vai, metti gli stivali di cuoio, monta Vangola e gira le puledre di tre anni che stanno in

fondo al parco”.

Era un’operazione che veniva fatta tutti i giorni. A sera rientravano nel capannone per

 trascorre la notte. Franceschino Raso sapeva del mio desiderio di montare

a cavallo e aveva già provveduto a “vestire” Vangola, la cavalla di servizio veloce e sicura,

1\2 sangue inglese da Lautarus e Mangola.

Le puledre attendevano in fondo al parco, sotto gli alberi, ed erano impazienti   di 

lanciarsi al galoppo a coprire i duemila metri di distanza che le separavano dal grosso

padiglione, ove di solito trascorrevano la notte. Inoltre nel padiglione consumavano la

razione di biada (tre kg a testa) e 4 la balle di fieno sistemate nelle greppie in alto lungo la

 filiera delle mangiatoie.

Velocemente riducevo di un altro punto la cinghia della sella di batteria e incitavo Vangola 

lungo la discesa di Mena Nova verso il gruppo in attesa.

Le puledre, allineate testa-coda, attendevano il segnale per il rientro alla base.

La capo puledre Reziosa grigia da Tancredi e Leziosa, inarca le reni, scuote la coda, 

lancia un nitrito e segnala la partenza alle compagne.

In ordine, in fila per due, percorrono a velocità sostenuta la distanza lungo la staccio-

nata, nel sentiero infilato tante volte al galoppo di volata.

Vangola risentiva dell’atmosfera da “corsa” e nonostante la trattenessi, si lanciava al

galoppo arrivando prima del gruppo al cancello d’ingresso.

                                                                                   Antonino Gallotta

Ringraziamo Antonino Gallotta, Presidente onorario di Persano nel Cuore che ci ha fatto ricordare, rivivere o solo immaginare una galoppata in quel magico posto che ci portiamo nel cuore.

La recondita armonia di Persano

Posted by on 01:30 in Notizie | 0 comments

La recondita armonia di Persano
La meravigliosa voce di Giuseppe di Stefano e l’immortale musica di Giacomo Puccini ci accompagnano alla scoperta della… recondita armonia di Persano.
Clicca QUI

Come iscriversi a “Persano nel Cuore”

Posted by on 11:03 in Eventi, Notizie | Commenti disabilitati su Come iscriversi a “Persano nel Cuore”

Come iscriversi a “Persano nel Cuore”

logo su foto

“Persano nel Cuore” è una libera associazione culturale senza fini di lucro la cui forza è data dal numero e dall’impegno dei suoi soci. Possono iscriversi all’associazione non solo i persanesi di nascita o di adozione, ma tutti coloro che “si sentono” persanesi e come tali hanno, appunto, “Persano nel cuore”. Il costo annuale della tessera è di 20 euro per il Socio ordinario e 10 euro per il Socio junior

Socio ordinario è chi ha un’età uguale o superiore a 18 anni

Socio junior è chi ha un’età inferiore a 18 anni

Per iscriversi, compilare il modulo (clicca qui per scaricarlo) e inviare la quota associativa alla DEUTSCHE BANK “Associazione Persano nel Cuore”  

codice l’IBAN IT84 D031 0476 0900 0000 0824635

Il modulo di iscrizione compilato e firmato va inviato, preferibilmente a mezzo posta elettronica, ad

Alessandra Gallotta 3386019399, e mail:  alesgal2001@alice.it

In alternativa si possono consegnare la copia cartacea del modulo compilato e firmato e la quota d’iscrizione a:

Antonino Gallotta, 3894713227 gallottaantonio@libero.it

Antonio Magrini 3478057688 antiniom53@yahoo.it

Fausto Bolinesi  3358023849 fausto.bolinesi@gmail.com

Maria Rosaria Cusati 3343037435 mrcusati@alive.it

Donata Iorio 3282827088  iorio.donata@libero.it 

Antonio Magrini nuovo presidente di Persano nel Cuore

Posted by on 13:05 in Notizie | 0 comments

Antonio Magrini nuovo presidente di Persano nel Cuore

L’assemblea ordinaria dei soci del 4 dicembre 2021 indetta per il rinnovo delle cariche sociali, ha confermato il direttivo in carica il quale, in successiva riunione, ha eletto all’unanimità Antonio Magrini presidente e Antonino Gallotta, presidente uscente, Presidente onorario. L’attuale consiglio direttivo è così composto: Antonio Magrini presidente, Antonino Gallotta presidente onorario, Alessandra Gallotta segretaria, Fausto Bolinesi, Maria Rosara Cusati.

Ritorno a Persano

Posted by on 23:21 in Notizie | 0 comments

Ritorno a Persano

Ci siamo, finalmente! Dopo oltre due anni. Ci torniamo con tutte le precauzioni che la situazione di pandemia richiede, ma con il vantaggio che in realtà noi già in epoca pre-Covid contingentavamo gli ingressi fornendo ai militari addetti al controllo l’elenco nominativo dei partecipanti e il numero di targa delle loro auto. Grazie alla loro professionalità e alla loro cortesia abbiamo organizzato e realizzato insieme, in perfetta collaborazione, eventi che hanno sempre avuto successo. Sarà così, ne siamo certi, anche il prossimo diciotto dicembre quando, grazie alla riconosciuta bravura dei nostri amici musicisti che già si sono esibiti in questo luogo magico, vivremo intense emozioni in una serata che sarà anche l’occasione per dare il nostro benvenuto al nuovo comandante del Reggimento logistico “Garibaldi”, il colonnello Gianluca De Matteis e di salutare il comandante del Presidio militare di Persano, il colonnello Fausto Troisi, senza la cui disponibilità e sensibilità non avremmo mai potuto realizzare quanto di buono siamo riusciti a fare fino ad oggi. Ci dispiace che, causa pandemia, siamo stati fermi due anni, proprio il periodo nel quale al comando del “Garibaldi” c’è stato il colonnello Fabio Nagni con il quale si era stabilito un rapporto di reciproca stima e simpatia e siamo certi che, se avesse potuto, avrebbe continuato nella strada aperta dai suoi predecessori che non possiamo dimenticare e che noi consideriamo presenti e seduti in prima fila ad ogni evento da noi organizzato: il colonnello, oggi generale, Carmine Ferrante e il colonnello Stefano Capriglione. Un contributo fondamentale alla riuscita delle manifestazioni lo hanno dato i sottufficiali Alberti, D’Andrea e D’Argenio, oltre che il luogotenente Ulturale, che ci sono stati vicini e con i quali si è instaurato anche un rapporto di amicizia, come ci sono i presupposti che si instaurino anche con il luogotenente Chiaino. Vorremmo comunque ringraziare a uno a uno tutti i militari impegnati nella sorveglianza negli eventi da noi organizzati, dagli addetti al controllo all’ingresso del comprensorio, a quelli all’ingresso del palazzo reale. Lo ammettiamo, il nostro è un grazie interessato perché sappiamo che sorvegliando Persano, il suo Palazzo reale è come se sorvegliassero la nostra casa. Anzi, il nostro cuore.

 

Ricordiamo che per accedere nel comprensorio, oltre a mettere in atto le altre misure di prevenzione, dovrà essere esibito il GREEN PASS CARTACEO. Per prenotarsi, comunicare entro il giorno 8 dicembre i nominativi dei partecipanti ed il numero di targa e tipo dell’autovettura ai seguenti numeri (anche con messaggio whattsapp) : 3343037435 (Maria Rosaria Cusati) e 3386019399 (Alessandra Gallotta).

In alternativa si può inviare una mail all’indirizzo della nostra associazione: persanonelcuore@gmail.com

“Persano nel Cuore” ha incontrato il Colonnello Gianluca De Matteis nel… cuore di Persano

Posted by on 17:03 in Notizie | 0 comments

“Persano nel Cuore” ha incontrato il Colonnello Gianluca De Matteis nel… cuore di Persano

Due settimane fa abbiamo concluso il commento alla visita guidata agli scavi archeologici e al museo di Paestum che la nostra Associazione aveva organizzato avvalendosi di una guida di eccezione quale la dottoressa Marina Cipriani, già direttrice degli stessi, scrivendo che, dopo la forzata sosta dovuta alla pandemia di Covid, avevamo riacceso i motori e presto avremmo ingranato la marcia. Bene, il cordiale, proficuo incontro che abbiamo avuto oggi con il Colonnello Gianluca De Matteis, Comandante del Reggimento Logistico “Garibaldi” ed il suo aiutante, il luogotenente Ezio Chiaino, è servito non solo a “ingranare la marcia”, ma a definire i tempi e le modalità del percorso che intendiamo fare. Pur non venendo ovviamente meno agli obblighi militari, come con i precedenti, è stato confermato l’impegno dell’attuale Comandante, rivelatore di grande sensibilità, per la salvaguardia del nostro patrimonio storico, architettonico e in ultima analisi culturale che è lo scopo anche della nostra Associazione. Questa unità di intenti ci fa ben sperare che, Covid permettendo, riusciremo a dar vita ad eventi e manifestazioni nelle quali, come nel passato, si fonderanno bellezza, eleganza, interesse ed emozioni. E’ il nostro modo per onorare Persano e il simbolo che lo rappresenta: quel Palazzo reale che non è nei nostri cuori, ma il nostro cuore.

Giuseppe Gibboni, figlio di Daniele nostro socio onorario, vince il prestigioso Premio Paganini

Posted by on 20:43 in Notizie | 0 comments

Giuseppe Gibboni, figlio di Daniele nostro socio onorario, vince il prestigioso Premio Paganini

Con immenso piacere abbiamo accolto la notizia della vittoria del giovane violinista Giuseppe Gibboni alla cinquantaseiesima edizione del Premio Paganini, un prestigioso concorso internazionale che si svolge a Genova e che da ventiquattro anni non vedeva un italiano vincitore. Giuseppe è figlio d’arte dal momento che suo padre, Daniele, socio onorario di “Persano nel Cuore”, è un apprezzato violinista e la madre, Gerardina Letteriello, una valente pianista. Anche le due sorelle suonano il violino, tanto che questa famiglia di artisti si esibisce anche come “Famiglia Gibboni” e come tale è stata protagonista di due memorabili serate organizzate da “Persano nel Cuore” nel cortile prima e nel salone d’onore poi del Palazzo reale il 17 luglio e il 3 dicembre 2015. A Giuseppe, da parte della nostra Associazione, le congratulazioni e l’augurio di sempre maggiori successi. Congratulazioni che si estendono ai genitori che sicuramente hanno avuto il merito di trasmettere, non solo con il DNA, ma con l’esempio e l’educazione, l’amore per la musica e quella modestia e umanità che abbiamo avuto modo di apprezzare in loro.

Visita al Parco archeologico di Paestum con una guida di eccezione

Posted by on 11:21 in Notizie | 0 comments

Visita al Parco archeologico di Paestum con una guida di eccezione

Quando, visitando un museo o un parco archeologico con una guida, si conoscono nuovi reperti e, soprattutto, si ha l’impressione di scoprire per la prima volta monumenti che si pensava di conoscere bene, vuol dire che la guida è una persona speciale. E infatti una guida speciale domenica 17 ottobre ci ha accompagnati negli scavi archeologici di Paestum e nel museo: Marina Cipriani, già direttrice della stessa area archeologica. Non potevamo riprendere nel modo migliore la nostra attività dopo quasi due anni di fermo a causa della pandemia di Covid. Per la verità siamo stati sollecitati a farlo dalla nostra attivissima socia Marilena Tiso, il cui contagioso entusiasmo riesce a farci conoscere sempre nuove, belle persone. Come al solito abbiamo affidato l’organizzazione di questo tipo di eventi alla nostra Maria Rosaria Cusati la quale ha evidentemente qualche tacito accordo con una entità superiore, che nel caso particolare potrebbe essere stato Poseidone o Zeus, perché siamo sempre incappati in giornate miti e soleggiate e, anche quando sembrava che ci potesse essere qualche contrattempo, alla fine tutto è filato liscio. L’affollamento all’ingresso degli scavi per ritirare i biglietti, infatti, ha fatto temere che si perdesse troppo tempo e invece, grazie anche alla bravura della nostra guida d’eccezione Marina Cipriani, ci siamo ritrovati tutti in perfetto orario al ristorante, per la parte gastronomica della giornata, dopo quella culturale. Qui, alla fine del pranzo, ci sono stati tre brindisi: uno di ringraziamento e due augurali. Con il primo “Persano nel Cuore” ha voluto ringraziare Marina Cipriani per la sua disponibilità a farci da guida nella giornata e per l’onore di averci fatto diventando nostra socia. A lei il piccolo, simbolico omaggio di alcune pubblicazioni di nostri soci. I brindisi augurali sono stati per la nostra Alessandra Gallotta e per il nostro fedele socio Garardo Quaglia. Alessandra ha superato brillantemente un problema di salute che ha avuto però il merito di farla smettere di fumare, speriamo definitivamente. Gerardo, che non è mai mancato ai nostri appuntamenti, ha voluto festeggiare il suo onomastico offrendo i dolci di fine pasto. Una bella giornata, insomma, come le tante che abbiamo vissuto da quando, oltre dieci anni fa, è nata la nostra Associazione. Come detto all’inizio, è stata la giornata della ripartenza dopo la forzata sosta dovuta al Covid. Abbiamo riacceso i motori: fra poco ingraneremo la marcia.